Preservativi Online

USARE PRESERVATIVI RITARDANTI: VERO E FALSO

usare preservativo in acquaRecentemente, al nostro indirizzo di posta elettronica arrivano mail che mettono in luce diversi dubbi sull’utilizzo dei profilattici ritardanti. “Utilizzare il preservativo ritardante fa male? È possibile utilizzare i profilattici ritardanti la prima volta? Usare il preservativo in acqua annulla l’effetto anestetico?”
Queste ed altre domande, ci vengono poste spesso da giovani utenti in cerca di risposte rassicuranti riguardo l’utilizzo dei condom ritardanti.
Cerchiamo di fare un po di chiarezza sull’argomento e vediamo insieme quali informazioni sui preservativi ritardanti sono vere e quali false.

Preservativi Ritardanti: Come Funzionano? Fanno male?

Quello che distingue i profilattici ritardanti dalle altre tipologie di profilattici è la sostanza contenuta al loro interno, la Benzocaina, una sostanza anestetica che ritarda l’eiaculazione e permette di prolungare le prestazioni sessuali. Vedi preservativi ritardanti.

Usare preservativi ritardanti fa male

FALSO. Curiosando per il web, ho letto alcune guide di saccenti tuttologi che,( pur di vendere i loro prodotti, ebook, pillole e creme di ogni genere)  non esitano a screditare i profilattici con benzocaina, spacciandoli per dannosi. L’hai notato anche tu?! I preservativi ritardanti non hanno effetti collaterali e non fanno male! Utilizzati in occasioni speciali possono migliorare la vita sessuale degli  uomini che soffrono di disturbi come l’eiaculazione precoce e favorire gli orgasmi multipli nelle donne.

Si possono utilizzare profilattici ritardanti per la prima volta

VERO. È possibile utilizzare condom con ritardante sessuale durante il primo rapporto, specie se si teme di venire troppo in fretta e fare un flop con la propria LEI! Per quest’occasione ti consiglio  una particolare tipologia di  preservativo con doppia funzione:  ritardante e stimolante, come i Durex Sync o i Control No Stop che garantiscono il massimo del piacere grazie a delle nervature e rilievi che stimolano efficacemente le zone erogene di lei, mentre la benzocaina può prolungare la tua prestazione sessuale oltre i 15 minuti.

Usare il preservativo ritardante in acqua annulla l’effetto anestetico

FALSO. La benzocaina si trova all’interno del preservativo e non può disperdersi in acqua. Tuttavia, il mio consiglio è quello di aprire la confezione del condom e infilare il preservativo prima di immergerti in acqua. Una volta che avrai srotolato il condom sul pene, lasciati pure andare alle grandi performance acquatiche!

È possibile utilizzare il profilattico ritardante due volte

FALSO. A meno che tu non voglia andare incontro ad una gravidanza indesiderata è importante che non usare il profilattico due volte! Perché se ti fa paura spendere qualche euro per l’acquisto di un’altra confezione di preservativi (e se è davvero quello il problema, guarda su: preservativi all’ingrosso) non immagini nemmeno quello che ti aspetterebbe se la tua Lei rimanesse incinta per la tua superficialità!

Se hai ancora dubbi sull’utilizzo dei profilattici ritardanti e vuoi parlarcene, inviaci una e-mail a preservativimigliori@gmail.com

, , , , , ,

Lascia un commento