Nascite Coronavirus: aumenteranno nei prossimi mesi i futuri genitori del Nord

Pubblicato il Educazione Sessuale

nasciteHai deciso di dare qualche “colpetto” in più alla tua ragazza, approfittando del periodo di quarantena. Ma ragazzi avete fatto scorta di preservativi vero?!

Ecco perché il problema potrebbe riguardare anche te…

Se stai seguendo gli ultimi risvolti di questa emergenza Covid-19, ti sarai accorto che ha portato non pochi disagi nell’ultimo periodo, specie nelle province del nord Italia che si trovano all’interno della “zona rossa” (Bergamo, Brescia,ecc.).

Tra gli svantaggi vi è certamente il blocco dei corrieri che trasportano merci negli esercizi commerciali, che vendono beni non di prima necessità.

E se prendi il caso dei preservativi e del rifornimento di dispositivi per la salute sessuale, ti posso assicurare che la situazione a breve (se non ora stesso) sta diventando veramente critica! Niente rifornimenti di preservativi= più nascite nei prossimi mesi= più genitori over 16.

Nascite Coronavirus: Ci si dovrà preoccupare delle gravidanze non desiderate

Se al momento l’emergenza si è dirottata su questa pandemia, la carenza di profilattici presto potrebbe far supporre un’invasione dei reparti di ginecologia tra qualche mese.

Credi che sia un’esagerazione? e che il problema non ti riguardi perché la tua ragazza tanto prende la pillola ??

Lascia che ti dia alcune informazioni, di cui probabilmente non ti ha parlato nessuno e di cui giustamente sarai ancora ignaro.

Prendiamo l’esperienza della Cina, che prima di noi ha vissuto l’emergenza da COVID-19. In Cina, la dittatura ha impedito a centinaia di persone di uscire dalla propria abitazione…

L’Italia sta emulando questo esempio e le uscite, come le esigenze di visite  e svago si sono notevolmente ridotte. Quello che voglio dirti è che, se fino al mese scorso per la tua ragazza era molto semplice: andare dal ginecologo, farsi prescrivere la pillola e poi recarsi in qualsiasi farmacia per acquistare il blister.

Oggi la situazione è ben diversa:

  • Il medico nella maggioranza dei casi non può riceverti in studio
  • se anche riuscissi ad avere una prescrizione del medico digitalmente, dovresti fare i conti con le scarse scorte di farmaci (per via dei blocchi che rallentano il traffico di merci in tutta Italia).

Ecco che le certezze iniziano a venire meno… A ciò, ti ricordo che, si aggiunge la possibilità che l’anticoncezionale possa non avere effetto (perché magari la tua ragazza ha preso un medicinale per l’emicrania).

Nascite durante il Coronavirus. Sono la conseguenza di una cattiva gestione delle scorte in deposito

Condomsales.com ha riferito, che a partire dal 3 marzo, i negozi dedicati alla vendita di profilattici hanno dichiarato una carenza a Singapore ed Hong Kong.

E se questo non bastasse: la piattaforma e-commerce Pinduoduo ha poi osservato che le misure di quarantena in Cina hanno alimentato le vendite di preservativi e sex toys, esaurendo ovunque i rifornimenti e svuotando i magazzini. Esaurendo in fretta le scorte, senza possibilità di rifornimento.

Credi ancora che il problema non ti riguardi?

Se sei uno dei fortunati che vive nelle città non ancora chiuse come zone rosse, hai l’opportunità di ovviare al problema ADESSO. Prima che sia troppo tardi e che qualcuno ci arrivi prima di te.

Hai presente l’assalto ai supermercati per accapararsi più scorte di cibo possibile? Pensa a cosa potrebbe accadere se ti ritrovassi per 35 giorni chiuso in casa con la tua donna, senza l’ombra di una protezione adeguata.

Tu non desideri diventare padre e non sei pronto ad aggiungerti alla lista degli aspiranti genitori delle nascite da coronavirus; non incorrere nell’errore del “salto della quaglia”. Acquista adesso un pacco di profilattici online ed approfitta ancora degli sconti che gli e-commerce possono offrirti!

 

Lascia un commento