Preservativi con spermicida

Pubblicato il Educazione Sessuale, Opinioni e Consigli sui Profilattici, preservativi, profilattico, Rottura preservativo, Vendita preservativi

preservativi con spermicida

I PRESERVATIVI CON CREMA SPERMICIDA

Quando si tratta di protezione sessuale, ognuno di noi cerca sempre il massimo! Ecco perchèé abbiamo deciso di parlare di preservativi con spermicida e della loro legalità In Itaia ed all’ Estero. Leggi tutto “Preservativi con spermicida”

Come capire se il preservativo è rotto

Pubblicato il Educazione Sessuale, Opinioni e Consigli sui Profilattici, preservativi, profilattico, Rottura preservativo

Come fare a capire se il preservativo si è rotto o bucato?

Il dilemma che assale molte persone dopo aver usato il profilattico è quello di come capire se, alla fine del rapporto, il preservativo possa essersi rotto, bucato o lacerato.

Innanzitutto bisogna evidenziare che, di solito, se il preservativo si conserva correttamente e si usa prima della sua scadenza è difficile che si possa rompere, in tal caso comunque si sente un rumore particolare e non è che si buca ma più che altro si lacera in modo evidente.

In molti si chiedono: è possibile vedere, capire, rendersi conto in qualche modo se il profilattico ha subito danneggiamenti di vario tipo (magari anche piccoli) e quindi si corre qualche rischio?

La risposta è: SI, si può!
In che modo?

  1. (metodo più complicato) – Dopo il rapporto prendere il preservativo e riempirlo di acqua, si vedrò subito se il preservativo perde (inizia a gocciolare).
  2. (metodo più facile da attuare) – Alla fine del rapporto prendere il preservativo e soffiarci dentro fino a riempirlo tutto di aria, a questo punto chiudere l’estremità e spingere l’aria verso la punta, in questo modo si noterà subito se l’aria esce fuori (preservativo bucato) o rimane chiusa dentro.

Questi sono certamente i due sistemi più sicuri per verificare che il condom non sia stato compromesso, se dovesse risultare un buco, lacerazione o altro danno evidente si consiglia l‘uso della pillola del giorno dopo e di recarsi subito da un medico in caso di rapporto a rischio di trasmissione di malattise sessuali.

In ogni caso, per evitare questi patemi d’animo e possibili complicazioni, consiglio di usare sempre preservativi resistenti che non si rompono, in questo modo si + più protetti sopratutto in caso di rapporti sessuali a rischio.