Il cucchiaio posizione e migliori Preservativi Stimolanti

Pubblicato il Educazione Sessuale

posizione del cucchiaio

Il cucchiaio è la posizione sessuale delle coccole e su questo siamo tutti d’accordo! Quando il tuo partner ti chiede di “mettersi a cucchiai” non devi fare altro che posizionarti dietro la schiena del partner ed avvolgerle le gambe piegate con le tue. In questo modo i vostri corpi si incastreranno come cucchiai in un cassetto, facendo partire il desiderio erotico.

Possibile pensare al sesso mentre si è a cucchiaio? Certo! Il cucchiaio può essere una buona posizione per la masturbazione reciproca o per un rapporto vaginale o anale.

I ruoli nella posizione a cucchiaio

Quando si fa il cucchiaio, il partner che si trova all’esterno è indicato come cucchiaio grande e il partner all’interno come il cucchiaino. Quando si fa sesso nella posizione a cucchiaio: altezza e dimensioni del corpo non contano, poiché i partner supini riescono a trovarsi in sintonia totale.

Esiste un detto straniero che recita più o meno così: “il cucchiaio porta alla biforcazione”. Per alcune persone è semplicemente un gioco di parole, per altre un gioco erotico… se per voi vale la seconda opzione, non c’è occasione migliore di questa per provare ad aumentare il piacere sessuale, aggiungendo alla coccola i preservativi stimolanti migliori.

Così stretti, il rapporto anale e vaginale restituisce un piacere amplificato, soprattutto se si sfruttano i rilievi e le nervature dei profilattici stimolanti per Lei e Lui.

Utilizzare Preservativi Extra Stimolanti

Nello scorso articolo abbiamo proposto una classifica sui migliori preservativi stimolanti, in base alle opinioni e pareri dei nostri lettori. (Non lo conosci? Eccolo qui!).

I profilattici stimolanti e ritardanti per lui della marca Control.

Proseguiamo adesso con la seconda e terza posizione, dove troviamo i profilattici super stimolanti della Durex e Akuel. Seguono ad essi, le marche Esp, Luxe e Pasante.

Leggi tutto “Il cucchiaio posizione e migliori Preservativi Stimolanti”